Blog: http://Notes-bloc.ilcannocchiale.it

2005: dal 2 Gennaio al ... 2 Novembre (pagg.7)

Caro papà,

poche parole, oggi, 2 Novembre 2005.

Tutti continuan ad aver tanta fretta … nessuno si ferma a pensare. Le famiglie italiane …, a portare a Voi fiori e preghiere già nel giorno in cui certa Chiesa ha deciso che il 1° Novembre sia il giorno della Festa e del ricordo dei Santi! Sì, … il giorno dopo in cui si commemorano i Defunti è … giornata di lavoro e più nessun può pensare a tristezza, ma a guadagni da moltiplicar e da nasconder in qualche pertugio invisibil dagli altri …! Una mia cara compagna m’ha detto “vai a trovare tuo padre”? Ed io le ho risposto: “…Per fare che cosa? Rappresentazione scenica"?! No, tu sei sul mio Desktop, papà, Tu sei nel mio Studio virtuale, papà; tu sei su foto, nel mio Studio reale; tu sei nel mio cuore, per sempre; tu sei tra i tuoi libri e le tue scartoffie in quel di Monreale tra quel che tu hai costruito insieme alla mamma che, … a volte, non comprendeva …! Tu sei in tutti questi luoghi, per me, papà, e, quindi, a me sempre ... vicino. Tu viaggi, giorno dopo giorno, da quel di Tusa, in alto, tra monti e alberi e natura, che il tuo Arturo ha voluto per Te come “ultima Tua abitazione”, a quel di Monreale, in alto, pur esso, immerso nell’arte degli antichi architetti e scultor e pittor e ad artisti d’un mosaico splendente che cantano il Pantacreatore.

Oggi, la mamma verrà a visitar tali tuoi luoghi, per riveder … Vostre fatiche, prima di partir con il frutto del Vostro primo amore verso la da Voi amata e ammirata Merano dell’Adige alto. Ti abbraccio, papà, …e mi sforzo di scriverti: “Tu … non mi manchi, perché … sei sempre presente”, e dico ciò, … mentendoti spudoratamente …

Palermo, 2 Novembre 2005

                                                                                               Ignazio

Pubblicato il 2/11/2005 alle 9.15 nella rubrica Caro papà, ....

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web