.
Annunci online

di Ignazio Licciardi
2005: dal 2 Gennaio al ... 4 Giugno 2007 (pagg.24)
post pubblicato in Caro papà, ..., il 4 giugno 2007


Ascolta, ascolta, papà! Ti divertirai. Il Centro Studi a Te dedicato aveva organizzato - una volta sollecitato ed incoraggiato da un grande Pedagogista italiano - un Seminario di Studi su “Leggere pedagogicamente la città”, seminario propedeutico alla realizzazione di un Progetto su “Città, Educazione e Legalità”! Come mai, mi chiedi? Ti rispondo: ci era stato detto da “soggetti” – che non so se definirli “visibili” o “invisibili”, “reali” o “virtuali” - dell’Assessorato ai Beni Culturali ed Ambientali della Regione Sicilia che il Progetto era certamente da realizzarsi e che il Seminario era idea superba! Ci siamo buttati, allora, nelle fasi organizzative, perché il Seminario si potesse svolgere nei giorni 4 e 5 Maggio, date condivise dai “soggetti invisibili” di cui sopra. Ma, in data prossima ai giorni 4 e 5 del mese di Maggio, venivamo informati dalle Agenzie di viaggio, dall’Hotel che avrebbe dovuto accogliere i partecipanti al Seminario, etc. che nessuno della Regione Sicilia si era preoccupato di avallare quanto noi andavamo prenotando e organizzando. Abbiamo cercato di far capire che i “soggetti” della Regione Sicilia sono, per l’appunto “invisibili”, per cui molto probabilmente si erano presentati presso le loro sedi, ma non erano stati notati! Insomma ... non v’è stato nulla da fare, se non telefonare ai partecipanti che dovevano arrivare da Firenze, Chieti, Brescia, Bologna, etc., per dir loro che non se ne faceva più nulla del Seminario; se non telefonare alle centinaia di invitati, per comunicare la disdetta del Seminario; se non pagare lo Stampatore per le brochure realizzate, nonché locandine e biglietti di invito; ... Sì, è vero, abbiamo ricevuto mail e telefonate di solidarietà, ma sta di fatto che noi abbiamo perso un sacco di tempo che avremmo potuto dedicare ad altre ... cose! Ma non è finita qui, papà! Nella seconda decade di Maggio, riceviamo presso il Centro Studi una lettera, spedita dall’Assessorato il 7 Maggio – data del timbro postale di partenza della lettera!  (cioè in data successiva a quelle programmate con i “soggetti invisibili” della Regione Sicilia!) -, dalla quale leggiamo le testuali parole:

“Con riferimento alla nota protocollo … e in considerazione che il superiore Assessorato ha espresso ampio apprezzamento per il Progetto “ …”, delibera un contributo di €…., sulle risorse offerte sul Capitolo …. dell’esercizio finanziario 2007, si concorda sulla valenza culturale della manifestazione medesima”. E, nella stessa missiva, si aggiungeva: “Dal quadro economico della manifestazione, … si evincono quali siano le spese da affrontare, relative alla ospitalità degli invitati, ai trasporti aerei, ai compensi ed alle spese tipografiche per depliant, inviti, manifesti, e pubblicazione degli Atti del seminario, per le quali si ritiene di concedere tale contributo; si ricorda che tutto il materiale di stampa tipografica, necessariamente, dovrà contenere, ed in bella evidenza, il logo dell’Assessorato …”. Seguono altri bla bla bla.

Ma non è finita qua, papà! Sì, perché noi ci precipitiamo a far notare che la loro lettera è giunta a noi, Centro Studi, in data successiva a quella programmata con loro per lo svolgimento delle attività di Seminario! Chiediamo comunque che il finanziamento possa essere goduto ugualmente dal Centro, visto che …! Senti la risposta dei “soggetti invisibili”, papà: “Vedete, sì, sarebbe possibile, ma l’Assessorato non fa rientrare tra i suoi impegni quelli relativi alle spese di ospitalità degli invitati, ai trasporti aerei, ai compensi, alla sala per il Seminario …”! Ma come, diciamo noi, ma se v’è scritto nella Vostra Illustrissima a noi pervenuta, anche se in ritardo (7 Maggio 2007)! Rispondono, forse: “Sì, ma hic et nunc scripta volant et … etiam verba”! Un avvocato ci ha detto: "denunciateli"! Ahahahaha… E perché? Per non ottenere ugualmente nulla! Abbiamo, piuttosto, risposto con lettera raccomandata A.R. che ringraziamo, ma … rifiutiamo il “contributo”!

Ciao, papà, son certo che ti sia divertito ad ascoltarmi … Sì, qui giù, nella Terra del Lutto, non cambia mai nulla, anzi tutto va sempre più a rotoli …

Cerco di abbracciarTi, papà …


Palermo, 4 Giugno 2007

                                                                                              Ignazio




permalink | inviato da il 4/6/2007 alle 12:51 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa
Sfoglia maggio        luglio
il mio profilo
rubriche
links
tag cloud
cerca
calendario
adv